martedì 31 maggio 2011

Con Te (Ri)Partirò

Oggi finalmente è avvenuta la presentazione ufficiale del nuovo allenatore, Antonio Conte.


Per chi ha la Juventus nel sangue, non è un semplice cambio dopo un anno difficile, non si tratta dell'ennesimo allenatore in pochissimi anni. E' un tuffo nel passato, e un motivo di gioia, oltre che di speranza.

Antonio Conte infatti è stata una bandiera, una di quelle 50 stelle presenti nel nuovo stadio, un Capitano che con la Juventus ha vinto tutto il possibile.



Conte, oggi, dopo l'addio al calcio giocato nel 2004, finalmente torna nella sua Juventus come allenatore, ma non solo per l'amore per la maglia, ma perchè crede nel progetto da realizzare, come ha voluto precisare in conferenza stampa.

E a far sperare, ci sono anche i numeri: Conte arrivò alla Juventus da giocatore nel 1991, dopo la stagione targata Maifredi in cui la Juventus si ritrovò fuori dall'Europa; torna a Torino vent'anni dopo, con una situazione analoga. Sarà un caso? Sembra che i Conte tornino....


E come ha detto il Capitan Del Piero "Bentornato Antonio. Benvenuto Mister Conte"!






2 commenti:

  1. Io penso che lui sia l'uomo giusto!
    speriamo...

    RispondiElimina
  2. vediamo che combina! i Conte si fanno alla fine! XD

    RispondiElimina